Gradi

In questa nuova guida faremo un breve excursus tra i ranghi dello U.S. Army.  Nel corso del tempo, i nomi di questi sono cambiati e così anche i doveri. Purtroppo molti rievocatori cuciono sulle loro divise gradi di cui ignorano il significato ad esso associato, cercando solamente di avere quello più importante. Per questo motivo vedremo i singoli gradi che un militare poteva avere e cosa comportavano: compiti, doveri e una breve curiosità salariale. Non analizzeremo tutti i gradi, bensì solo quelli più comuni e (alcuni di più alcuni di meno) che ha senso rievocare (escluderemo i diversi tipi di Generale e i Warrant Officers).

Per prima cosa, va detto che c’erano diversi macro livelli:

  • Commissioned Officers (CO): Questa categoria di ufficiali è la più nota e importante. Essa comprende i gradi dal 2nd Lt. fino al General of the Army. Vengono promossi direttamente dal Presidente degli Stati Uniti d’America. Gli ufficiali maschi vengono chiamati “Sir” mentre quelli femminili “Ma’am”. Quando si incontrano, devono essere salutati!
  • Warrant Officers (WO): Questi ufficiali si posizionano nel mezzo e sono utilizzati dallo USN e da altri corpi dell’esercito. Per questo motivo non verranno presi in considerazione come scritto sopra.
  • Non-Commissioned Officers (NCO): Quest’ultimo tipo di ufficiali comprende i ranghi dal Sgt. fino al M/Sgt.. Vengono promossi dai loro superiori (quindi i CO) quando hanno provato di essere buoni soldati. Quando si incontrano non devono essere salutati.
  • Enlisted Men (EM): questa categoria non fa parte degli ufficiali e comprende tutti gli altri gradi, dal Pvt. al M/Sgt..
  • Technician (Tech): questi soldati sono identificati da una T e riguarda tutti coloro che avevano una specializzazione (potevano ad esempio essere interpreti, marconisti, …). Sono di pari importanza ai soldati senza specializzazione dello stesso rango.

Gradi e doveri

  • Private (Pvt.): Questo grado è il più basso che un soldato potesse avere e che nella maggior parte dei casi ha avuto nei primi mesi da soldato. Non ha nessun compito specifico e deve fare qualunque compito gli venga assegnato dai suoi superiori.
  • Private First Class (Pfc.): A differenza dei Pvt., questi soldati si sono contraddistinti per il loro comportamento, la loro disciplina o più semplicemente per avere trascorso 18 mesi all’interno dello U.S. Army. Per il resto non differiscono dai Pvt..
  • Technician 5th Grade (T/5): I soldati con questo rango, spesso chiamati “Corporal” o “Tech Corporal”, avevano una specializzazione che li contraddistingueva dai Cpl.. Tuttavia non avevano nessuna autorità in fatto di dare comandi. Militari con questo rango possono essere ad esempio i marconisti.
  • Corporal (Cpl.): Questo rango veniva assegnato ai GI che si erano distinti e che godevano di una certa esperienza. I Corporal potevano guidare gruppi di uomini fino a 4 persone. Fino al 1942 circa, questo ruolo era affidato agli Squad Assistant.
  • Technician 4th Grade (T/4): Come per i T/5, i Technician 4th grade erano specializzati in qualche abilità che poteva essere sia per il combattimento, tipo guidare un carro armato o usare gli esplosivi, che lontano dalle prime linee, come cucinare o riparare i veicoli. Venivano equiparati ai Sgt. ma non avevano alcun potere decisionale.
  • Sergeant (Sgt.): I Sergeant sono il grado più basso all’interno della gerarchia degli ufficiali. Dal 1942 circa vennero designati come Squad Assistant ed erano un punto di riferimento per i soldati di rango inferiore. Possono in oltre essere i responsabili di alcuni reparti dell’esercito secondari e non legati ai campi di battaglia in qualità di Mess Sgt. (responsabili della mensa), Supply Sgt. (Responsabili per i servizi di rifornimento del cibo, delle munizioni, ecc.) e altri.
  • Technician 3rd Grade (T/3): Questo grado è il più alto per quanto riguarda i soldati specializzati in qualche abilità particolare e difficile. Questo grado è comparato a quello di S/Sgt. sebbene, come per gli altri Tech, non hanno alcuna autorità in fatti di dare comandi.
  • Staff Sergeant (S/Sgt.): I Staff Sergeant sono gli Squad Leader e hanno quindi l’incarico di guidare 12 uomini. Rispetto ai Sgt. iniziano ad essere leggermente più distaccati dai soldati di rango inferiore e devono comunicare di più con gli altri NCO e CO.
  • Technical Sergeant (T/Sgt.): I militari con questo grado svolgono un ruolo importante nell’esercito in quanto i vice responsabili di un plotone. A capo del plotone c’è un Lt. come vedremo più avanti ma i T/Sgt. devono essere pronti a farne le veci in caso di loro assenza. Per ottenere un rango simile bisogna essere in grado di guidare fino a 40 uomini circa e dotati di una buona esperienza.
  • 1st Sergeant (1st/Sgt.): Questo rango è affidato a soldati esperti in quanto è il più alto degli NCO all’interno di una compagna. Per questo motivo i 1st Sergeant sono spesso aiutanti dei Cpt. per fare da tramite tra i NCO e i CO. Dal 1942 coloro che portano questo grado svolgono diverse mansioni, quali: paga degli stipendi, supervisione di questioni amministrative, re-indirizzamento dei soldati, promozione dei soldati. Inoltre si occupa di supervisionare che i suoi inferiori svolgano i compiti giornalieri all’interno della compagnia.
  • Master Sergeant (M/Sgt.): I Master Sergeant sono allo stesso livello dei 1st/Sgt., ma ricoprono ruoli di grande importanza all’interno dell’HQ. Inoltre possono essere a capo di scuole per la specializzazione dei soldati.
  • Second Lieutenant (2nd Lt.): I Second Lieutenant sono i CO di rango inferiore. Per ottenere questo ruolo si può accedere direttamente frequentando la scuola per ufficiali. Il compito di un Second Lieutenant è quello di guidare un plotone, quindi circa 40 uomini.
  • First Lieutenant (1st Lt.): I First Lieutenant hanno compiti simili a quelli dei 2nd Lt., sebbene i primi siano più esperti. Infatti per diventare First Lieutenant bisogna solitamente trascorrere un anno o più, salvo casi eccezionali. 
  • Captain (Cpl.): Questo rango è molto importante nell’esercito in quanto i Captain sono i Company Commander, ovvero guidano una compagnia (120 uomini circa). Possono inoltre insegnare all’interno di scuole militari o ricoprire ruoli di alto livello nei Battaglioni.
  • Major (Maj.): Il grado successivo è quello del Major, che è a capo solitamente di un Battaglione, ovvero 3 compagnie.
  • Colonel (Col.): Il Colonel è incaricato di guidare un Reggimento, quindi 3 Battaglioni da circa 3 compagnie ciascuno. Sotto il suo controllo si trovano più di 1200 uomini!

Stipendi

Qui di fianco potete vedere quanto guadagnava un soldato in base al suo rango. Oltre alle cifre standard riportate qui, ci sono alcuni bonus da considerare.

  • LONGEVITÀ: Da 3 fino a 30 anni di servizio, ogni EM guadagna il 5% del suo stipendio base.
  • SERVIZIO ALL’ESTERO: Ogni CO guadagna il 10% ogni mese che sta all’estero per il proprio servizio. Per gli EM, la percentuale è del 20%.
  • ASSEGNO PER FAMIGLIARI: I famigliari degli EM che dipendono economicamente dal soldato hanno diversi benefici. I soldati in questo stato possono detrarre 22$ al mese dal proprio stipendio affinché venga direttamente versato ai propri cari. Nel caso il soldato sia sposato, la moglie riceve 50$ al mese; con un figlio 80$ e 20$ addizionali per eventuali altri figli. Una madre riceve 37$ e, in caso di totale dipendenza, 50$.
  • PARACADUTISTI: Tutti coloro che fanno parte di una divisione aviotrasportata ricevono 50$ extra al mese.